La Via del limone dell’Etna

Nel comprensorio del famoso limone verdello, la Via del limone dell’Etna, ci conduce a scoprire luoghi noti e meno noti del territorio jonico etneo, tra natura, storia e cultura enogastronomica. Partiamo dalla collina affacciata sul Golfo di Catania e scopriamo le grotte vulcaniche della Riserva Naturale Integrale “Complesso Immacolatelle e Micio Conti”. Poco distante raggiungiamo la costa e, tra i miti di Ulisse e Polifemo, ci immergiamo nell’incantevole lArea Marina Protetta delle Isole dei Ciclopi con i famosi Faraglioni di Acitrezza, testimonianze di attività vulcaniche di 500.000 anni fa. Per chi ama romantiche passeggiate tra cultura e natura, ecco Acireale, famosa per l’elegante centro storico barocco e la Riserva Naturale Orientata La Timpa, un costone lavico a strapiombo sul mare ricoperto di una suggestiva vegetazione selvatica. Proseguendo verso Giarre si scorgono i borghi marinari Santa Maria La Scala, Santa Tecla, Stazzo, Pozzillo e Torre Archirafi. Siamo nel cuore della riviera dei limoni, tra aziende agricole, esotici “giardini” con agrumi, avocadi, palme e piante rare, ottocentesche dimore padronali e terrazzamenti che degradano verso il mare. Scorci inusuali e punti panoramici offrono splendide viste sui rigogliosi e profumati agrumeti che si estendono fino al mare e su “A Muntagna” il vulcano Etna che domina maestoso questo tratto di costa. Verso il mare raggiungiamo le bianche spiagge e la Riserva del Fiume di Fiumefreddo. Risalendo la collina merita una visita il suggestivo Castello di Calatabiano per la sua storia e gli splendidi affacci. Concludiamo il nostro itinerario, lungo il quale moltissimi altri luoghi meritano visite e attenzioni, raggiungendo il fiume Alcantara con le sue acque cristalline che modellano i basalti in gole di suggestiva bellezza.

Lungo il percorso molteplici occasioni ci invitano a fermarci per inimitabili pause enogastronomiche, un tripudio di cibi, vini, dolci e granite uniscono il fascino del territorio alla gioia del palato.


THE ROUTE OF THE “Limone dell’Etna”
In the area of the famous verdello lemon, the route of the “Limone dell’Etna” invites us to explore the local territory among nature, art, culture and typical local food. Passing the hills overlooking the Gulf of Catania, and after having explored the volcanic caves of the Riserva Naturale Integrale “Complesso Immacolatelle e Micio Conti”, we arrive at the coast to dive into the Protected Sea Area of the Cyclops’ Islands. We go on towards the archaeological area of S. Venera al Pozzo, in the heart of the Parco Archeologico e Paesaggistico Valle delle Aci, to reach Acireale and the Riserva Naturale Orientata La Timpa, a long lava crag, which falls sheer into the sea. The city of the hundred steeples, famous for its baroque and its granite, invites us to walk among stone masks, which enrich the aristocratic palaces and attractive spots. With its wonderful sea-view, the old path Le Chiazzette, located in the Timpa, leads us to the coast and to the fishermen’s hamlets. Moving on towards Giarre and Riposto, we can enjoy the striking views of the Mount Etna, of the orange and lemon plants and of the beaches, which widen to include Taormina and the Calabria coast. We are in the Lemon Riviera, among farms, exotic orange and lemon plantations, avocados, palm trees, and rare plants, XIX century houses and terraces that slope to the sea. Going further to pass Mascali and the Fiumefreddo river reserve we reach the Alcantara River with its crystal clear waters and the amazing basaltic gorges. Our itinerary ends at the Calatabiano Castle, full of history and wonderful views.

Along the route, other places deserve a visit and invite us to stop to a pleasant stay and to enjoy wine and food, which link the beauty of the place to the joy of food.

via-del-limone

visitato 1525 volte, 2 visite oggi

Articoli correlati

La via della granita

Un viaggio alla scoperta delle inimitabili granite siciliane, dissetanti e rinfrescanti, un arte per chi la prepara, un momento irrinunciabile per chi la assapora. Ogni bar che si rispetti conserva un segreto per rendere unica la propria granita.

Acireale, CT, Italia

Guarda i dettagli

Le passeggiate tra natura e cultura offrono notizie e suggerimenti per intraprendere percorsi insoliti nel cuore pulsante della Sicilia rurale e vulcanica alla scoperta di scorci suggestivi e dei prodotti tipici locali. Paesaggi urbani e rurali si avvicendano ad agrumeti, giardini, frutteti, uliveti, vigneti e fitti boschi.